Edizione Marzo 2018

La prima edizione di 4 DATE Hospitality è stata un grande successo, abbiamo avuto 90 iscritti al corso, tutti professionisti di fascia medio-alta (Hotel, B&B, case vacanza). Solo il 25% dei corsisti erano marketer e guide turistiche. Ed era esattamente il nostro obiettivo. Portare formazione professionale ad alto livello direttamente da Business a Business.

La poca formazione digitale presente a Palermo, purtroppo, è di bassa qualità e prevalentemente rivolta a studenti e disoccupati in cerca di lavoro. L’esca principale di questi corsi è infatti lo stage in azienda. Stage che il più delle volte servono solo a tappare buchi aziendali e ad incrementare la disinformazione.

Abbiamo scelto l’Hospitality per il 4 DATE, perché a Palermo è un mercato fiorente e in crescita. Fatto difficile da capire per chi ha poca esperienza: un corso di Facebook Marketing per il Turismo può essere utile anche a un Social Media Manager (o aspirante tale) che magari lavorerà per un Cinema o per un ristorante.

Abbiamo scelto di verticalizzare per portare formazione direttamente (B2B) a professionisti che ne hanno immediatamente bisogno. Ma questo non deve significare che i nostri corsi siano chiusi solo a chi opera nel Turismo. Niente sarebbe più sbagliato.

Ma andiamo a vedere adesso nel dettaglio.

Revenue Management per strutture ricettive

Docente: Vito D’Amico

06 marzo 2018

La giornata ha come obbiettivo il fissaggio degli argomenti portanti sulle politiche evolute di Revenue Management, ossia lo sviluppo delle competenze di analisi di gestione delle entrate, per l’ottimizzazione dell’occupazione media annua e lo sviluppo del fatturato dell’azienda, senza penalizzare la tariffa media e utilizzando un mix di leve indispensabili oggi, come tariffazione dinamica, segmentazione e targettizzazione, marketing di prodotto ed una corretta distribuzione.

Lo step successivo è l’analisi dei dati storici, per la creazione delle tariffe di partenza e l’implementazione del forecast tariffario. Tracciando e monitorando la pressione della domanda e le attività dei propri competitor.

Lo special guest, Mario Rizzo, porta la sua esperienza strategica in campo di OTA. Dopo una intro di Vito, Mario farà una panoramica sui principali modi di affrontare la questione.

Chi è Vito D’Amico

Vito D'Amico Sicaniasc

Vito D’Amico è consulente e formatore, specializzato in Revenue Management Alberghiero, con particolare attenzione alle attività di Price Management e Marketing al Front Office.
È docente in diverse facoltà, fra cui La Sapienza di Roma, varie business school e soprattutto Hotel per i quali svolge un’intensa attività di formazione del Management.

Nel 2008 fonda SICANIASC hospitality, gruppo specializzato in servizi di Management Alberghiero, Tecnologie e Formazione. Le cui attività sono svolte attraverso 4 diversi brand, ognuno con una specifica area di intervento.

I due core business del gruppo sono rappresentati da:

  • MyForecast® | Software for Revenue Analysis and Price Management, nato nel 2008 e interamente riscritto per il lancio della terza versione nel 2017
  • hotel2Guest® che affilia strutture ricettive attraverso contratti di gestione diretta o supporto alla gestione.
PROGRAMMA

09.00 Dall’Yield Management al Revenue Management
09.30 Tendenze e Definizioni
10.00 Dalle 5 macro leve del Revenue Management al Price Management
11.00 Segmenti di mercato e Sorgenti di prenotazione (o Macrocanali)
12.00 Indici Economici e Dynamic Pricing
13.00 Pausa pranzo
14.00 Gestione strategica e intelligente delle OTA (Special Guest: Mario Rizzo)
15.00 Analisi dei dati storici per la costruzione tariffaria e costruzione di un Forecast
16.00 Analisi dei dati di Pick Up per la gestione tariffaria
17.00 Canali di vendita On Line: IDS e GDS (cenni)

Digital Transformation in Hospitality e Tourism

Docente: Nicoletta Polliotto

13 marzo 2018

2018 Anno del cibo italiano nel mondo. 2018: Palermo città della Cultura. L’Italia è la prima meta tra i desiderata dei viaggiatori di tutto il mondo, ma soltanto 5^ per presenze turistiche. Queste iniziative sono e devono essere occasioni per far evolvere con urgenza il Made in Italy da Stereotipo a Must-Have, a icona.

Analizziamo il fenomeno della Digital Transformation applicata al turismo e al nostro territorio, con dati, opportunità di crescita del comparto, linee guida per un’evoluzione che necessariamente deve passare da una cultura digitale rinnovata.

Chi è Nicoletta Polliotto

Nicoletta Polliotto

Docente di Web e Social Media Marketing in Fipe Academy, LUISS Business School e in IHMA – International Hospitality Management Academy.

Fondatrice dell’unico blog in Italia dedicato alla comunicazione digitale per Ristoranti: CnR – Comunicazione nella Ristorazione.

Responsabile scientifico di Cibiamoci, evento di digital marketing per il food e Speaker in eventi specialistici di Digital Tourism.

Project manager, consulente, content curator e strategist per aziende Food e Travel, con l’agenzia Muse Comunicazione.
Coautrice del libro Ingredienti di Digital Marketing per la ristorazione.

PROGRAMMA
09:00 Strumenti + Strategie = Progetto Digitale per Hospitality
10:00 Dal progetto alla scelta degli strumenti: il website
11:00 Come usare gli strumenti: Content Marketing
12:00 Nuovi contenuti: Visual tra Selfie e Video testimonianze
13.00 Pausa pranzo
14:00 So-Lo-Mo Social Local Mobile: Intro
15.00 So-Lo-Mo Social Local Mobile (Special Guest: Enrico Collorà)
16:00 Social media: progetto complesso
17:00 Influencer e Micro-influencer: chi sono e come utilizzarli

Dal Marketing delle Recensioni alla reputazione digitale

Docente: Francesco Tapinassi

20 marzo 2018

La così detta “economia della reputazione” descrive il profondo cambiamento del valore percepito di un attrattore turistico ( sia esso impresa o territorio ) connesso al diffondersi della pubblicazione dei giudizi degli utenti online.

Il web 2.0 ha infatti consentito un dialogo peer to peer , gli utenti condividono le loro esperienze e , tramite le recensioni, il livello di gradimento del servizio che hanno acquistato. La reputation diviene quindi una componente essenziale nella delicata fase della selezione delle destinazioni, delle strutture ricettive e ristorative. In particolare affronteremo:

  • il Customer Travel Journey ( il percorso decisionale nel settore turistico)
  • le recensioni: piattoforme, diffusione, profilo dei recensori
  • utilità per le imprese del sistema delle reviews
  • brand reputation e effetti economici nella vendita di servizi turistici
  • la risposta della direzione: a cosa serve e come si usa

Chi è Francesco Tapinassi

Francesco Tapinassi

Laureato in giurisprudenza, cultore della materia per legislazione turistica presso la facoltà di Economia di Firenze, collaboratore in numerosi enti di formazione, trattando la gestione 2.0 di mkt aziendale, brand management, turismo sostenibile e turismo accessibile. Relatore in BTO (di cui è collaboratore scientifico), WHR, Bit, Think Tank Umbria, Toscanalab, Blob 2.0  e molti altri eventi.

Ha ricoperto il ruolo di dirigente al turismo della Provincia di Grosseto, occupandosi della promozione e dello sviluppo del turismo nella Maremma Toscana e lavorando in stretta connessione con la piattaforma on line regionale turismo.intoscana.it.

Dal novembre 2014 è dirigente al MIBACT, il Ministero dei Beni Culturali e del Turismo, come responsabile del servizio II, dedicato alle politiche nazionali del turismo.

PROGRAMMA

09:00 Customer Travel Journey: il percorso decisionale nel settore turistico
10:00 Le recensioni: piattaforme, diffusione, profilo dei recensori
12:00 Utilità per le imprese del sistema delle Reviews
13.00 Pausa pranzo
14:00 Brand Reputation e effetti economici nella vendita di servizi turistici
15:00 Essere primi su TripAdvisor non basta (Special Guest: Melissa Basone)
17:00 La risposta della direzione: a cosa serve e come si usa

Facebook Marketing per hotel, B&B e case vacanza

Docente: Veronica Gentili

27 marzo 2018

L’argomento è vastissimo ma proveremo a soddisfare tutte le richieste che sono emerse dal sondaggio compilato da alcuni di voi. In una giornata, Veronica approfondirà tecniche avanzate (come il Pixel e la Lead Generation) per sfruttare al massimo la presenza di una struttura ricettiva su Facebook. Tratteremo anche il Facebook Marketing più classico, come la ottimizzazione della Pagina e la pianificazione del calendario editoriale, parallelamente all’utilizzo di Instagram.

Chi è Veronica Gentili

Veronica Gentili

Veronica Gentili è una dei massimi esperti di Social Media Marketing e in particolare di Facebook Marketing. È autrice di “Strategie & Tattiche di Facebook Marketing per aziende e professionisti”, best seller con oltre 10.000 copie vendute, ed è AdEspresso Facebook Marketing Expert, azienda italiana che è stata poi acquisita dalla nota Hootsuite.

Docente e relatrice in alcuni dei più importanti eventi digitali in Italia. Aiuto i marchi a ottenere risultati concreti con Facebook.

PROGRAMMA

09:00 Ottimizzazione della Pagina Facebook: dai voce alla tua azienda
10:00 Creazione di un piano editoriale: Content Marketing
11:00 Integrare Instagram nel piano editoriale: le regole fondamentali
12:00 Affinità e recensioni: da liker a ospite ad ambassardor
13.00 Pausa pranzo
14:00 Facebook Ads: sponsorizzare all’estero, in Italia e a pochi metri dalla struttura
15:00 Social Museum: il “legame social” tra turista e territorio (Special Guest: Sandro Garrubbo)
16:00 Utilizzare il Pixel di Facebook: Remarketing e monitoraggio del ROI
17:00 Tecniche di Lead Generation su Facebook: acquisire numeri di telefono e email

Condividi questo articolo

NON PERDERE QUESTA OCCASIONE

INCREMENTA LE TUE CAPACITÀ

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

due + 12 =

back to top